• Nostro servizio

Questi uomini che ci spezzano il cuore

Aggiornamento: 11 ott

Dianella Bardelli è l'autrice del romanzo ispirato alla vita della poetessa Lenore Kandel, Come sono eccitanti gli uomini che ci spezzano il cuore. La poesia di questa donna straordinaria ha accompagnato la rivoluzione giovanile della Summer of Love di San Francisco. Abbiamo chiesto all'autrice di raccontarci questo personaggio, diventata famosa col libro Love book.




di Dianella Bardelli


Lenore Kandel (New York 1932 – San Francisco 2009) è stata una poetessa americana della San Francisco degli Anni 60. Leader del movimento dei Diggers, è nota soprattutto per un piccolo libro di poesie erotiche, The love book.

I Diggers sono stati un gruppo hippy e anarchico attivo a San Francisco dall'autunno del 1966 al Giugno del 1968, quando la Summer of love finì nelle mani degli «hip capitalists», che cominciarono a fare affari con la droga, con gli spettacoli, con i negozi. I Diggers si sciolsero. Ci fu chi si diede all'ecologismo, chi alle religioni orientali: Lenore Kandel rimase fedele alla sua poesia.


Durante il periodo in cui furono attivi, organizzarono spettacoli estemporanei di teatro di strada, la distribuzione gratuita di cibo e vestiti, e una clinica gratuita. Spesso Lenore Kandel partecipava con le sue poesie alle performance dei Diggers. La sua bellezza carismatica e la profondità del suo spirito colpivano chiunque la incontrasse. E questo accadeva sempre, sia nella sua prorompente giovinezza che nell'età della vecchiaia e della malattia.

Fu l'unica donna a salire sul palco dell'Human be-in, il raduno hippy al Golden Gate Park di San Francisco del Gennaio del 1967, dove declamò alcune sue poesie. Su quel palco c'erano personalità del calibro di Allen Ginsberg, Gary Snyder, Timoty Leary. Era il compleanno di Lenore e 10.000 voci si levarono a cantarle “ Happy Birthday to you”.



Il suo libro The love book tratta dell'amore fisico tra un uomo e una donna. Il libro subì un processo e fu condannato per oscenità. Lenore in aula si difese declamando San Giovanni della Croce e affermando che «Amore è una parola di quattro lettere, le parole veramente oscene sono odio, guerra, bomba»


.

Ho incontrato per caso in internet le poesie di Lenore Kandel e me ne sono a tal punto innamorata da scrivere su di lei un romanzo intitolato Come sono eccitanti gli uomini che ci spezzano il cuore. Perché Lenore non aveva paura di soffrire per amore. Secondo lei ne valeva sempre la pena.


Questa prima edizione è in vendita online a oltre 2200 euro.


51 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti