top of page
  • Immagine del redattoreNostro servizio

La vita di Elisabetta II come non l'avete mai letta: 1 - Il testamento segreto

Aggiornamento: 17 lug 2023

Abbiamo fatto tutti il tifo per lei, monarchici e repubblicani, inglesi e cittadini di tutto il mondo. Ma Elisabetta II non ce l’ha fatta. È rimasta seconda. Ha regnato per 70 anni e 214 giorni. Il primato di re più longevo della storia resta imbattuto e pensiamo resterà per sempre imbattibile: appartiene al Re Sole, Luigi XIV di Francia con 72 anni e 110 giorni (salì al trono il 14 maggio 1643, a meno di cinque anni, e ci rimase fino alla morte, il 1º settembre 1715). Alle spalle di Elisabetta ci sono: terzo, Bhumibol di Thailandia (noto anche come Rama IX il Grande e come marito della regina Sirikit) con 70 anni e 126 giorni di regno, dal 1946 al 2016. Quarto, con 70 anni e 91 giorni, Giovanni II, principe del Liechtenstein dal 1858 al 1929. Il quinto è una nostra vecchia conoscenza: l’avversario del Risorgimento italiano Cecco Beppe, cioè Francesco Giuseppe I d’Austria, imperatore d'Austria, re d’Ungheria e di Boemia per 67 anni e 355 giorni, dal 1848 al 1916 (ma noto anche come marito della mitica Principessa Sissi, assassinata nel 1898 a Ginevra dall’anarchico italiano Luigi Lucheni).


Risolto il problema della successione con il principe Carlo, salito al trono come Carlo III, la curiosità generale si è rivolta al misterioso testamento della regina. Secondo la prassi, rimarrà segreto per 90 anni. Il giornale Guardian ha chiesto di poterlo consultare, ma ha ricevuto un secco «no». La sovrana è considerata un’abile amministratrice nella gestione economica della sua fortuna finanziaria. Secondo le stime della rivista economica Forbes, la monarchia britannica vale 88 miliardi di dollari. Il capitale privato della regina sarebbe di 447 milioni di dollari, che dovrebbero andare ai suoi familiari. Ma qualcuno sarebbe stato escluso.


Secondo due riviste, lo Star e lo International Business Time, non più di un mese fa Elisabetta avrebbe modificato le sue ultime volontà cancellando da ogni beneficio il secondogenito di Carlo e Lady Diana, Harry, sua moglie Meghan e anche i due pronipoti Archie e Lilibeth Diana. A pesare sulla decisione è stato il comportamento della coppia, in particolare la clamorosa intervista che Harry e Meghan


rilasciarono a Oprah Winfrey sputando veleno su tutta la famiglia reale.

Nell’eredità della regina non ci sono ovviamente i gioielli della Corona, ma ne fanno parte 300 stupendi gioielli che appartenevano personalmente a lei: li erediteranno la moglie del principe William, Kate, e sua figlia Charlotte. A Meghan e a Lilibeth Diana nulla. Ma Harry non è povero: ha ereditato dalla mamma Lady Diana e dalla bisnonna, la regina madre Elizabeth, che ha lasciato a lui e a William la sua fortuna personale di 14 milioni di sterline.


1. Continua


Foto di S. Hermann & F. Richter da Pixabay

19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page