top of page
  • Immagine del redattoreNostro servizio

In India l'amore nasce con una freccia fiorita: intervista al prof. Giuliano Boccali



Il professor Giuliano Boccali è uno di quegli uomini che possiamo tranquillamente definire una «bella persona». Ascoltarlo non è solo piacevole per la montagna di sapere che elargisce, ma anche per la passione e l'amore che ci mette nel dire ciò che dice. È il «come» che cambia il «cosa». Ecco perché appena è e sarà possibile lo ritroverete su Rispirazioni.

Qui parliamo d'amore e in particolare di amore in India perché il professore, già docente di Letteratura sanscrita a Venezia e Milano, ha appena pubblicato un delizioso volume dedicato proprio ai miti e alle leggende dell'amore in India: Il dio dalle frecce fiorite (il Mulino).



È un volume denso, la mitologia indiana per gli occidentali è tanto affascinante quanto complessa, quel mondo è così vasto che sembra di perdersi, ma «il naufragar m'è dolce in questo mare» direbbe Leopardi. E oggi? Cos'è l'amore oggi nel subcontinente indiano? Lo abbiamo chiesto a Giuliano Boccali. Ascoltate la nostra intervista realizzata all'ultimo Yoga Festival.




Ps. Questo nostro sito sta per fare un salto importante e con questo importantissimo post si chiude la prima fase della nostra storia.

Mercoledì ne inizierà un'altra.

Continuate a seguirci.


Un particolare del libro di Giuliano Boccali, «Il dio dalle frecce fiorite»:


86 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page