top of page
  • Immagine del redattoreFranco Acquaviva

Andare fuori a vedere

di Franco Acquaviva


Andare fuori a vedere

il temporale l’incendio il volo

delle nubi o le alte vicissitudini

dei passeggeri nel punto rosso

che trasvola, andare fuori

e vedere il passo interrotto delle piogge

il cielo carico di dubbi

non ancora sgravati

il salterello del merlo che verrà;

vai a vedere che succede

casomai il fanale abbia preso fuoco

anticipando la luna,

guarda che non sia il campanile

appeso al trono del faggio,

e passando cerca il passaggio

tra un orizzonte e l’altro

tra lago e montagne cerca

la membrana che serva a far rullare

il cielo, fai che tutto rimanga

nella sua mobile permanenza

come il passo delle cime anticipa

le traversate dei mondi


Foto Andrea Lelj.

78 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page